martedì 8 gennaio 2008

parmesan and prosciutto ham ???



Direi che si me la possono raccontare che siamo mammoni che usciamo di casa tardi e stiamo bene a farci stirare la camicia da mammà, mi sta anche bene che le donne degli italiani come dice il Times siano per il sessanta per cento insoddisfatte. Ma li avete mai visti voi degli inglesi o degli australiani o dei kiwi alle 8 di sera quando tornano a casa dopo un paio di ore di pub. Credo che l'ottanta per cento di loro non sappia davvero nemmeno centrare il buco quando va in bagno. Un consiglio: "sedetevi". Ma a parte questo direi che le palle lerompono davvero nella misura in cui traducono i nomi dei nostri prodotti piu blasonati nel mondo. Cioè non siete daccordo che non se pò sentì "parmesan cheese and prosciutto ham", lasciamo qundi perdere le varie interpretazioni e chiamiamo le cose con il loro nome. Io mica chiamo la caesar salad insalata di cesare. dunque come dicono i miei amici giu nelle marche. Fate basta di rompere e pensate alle vostre di donne. Mbriaconi : )

Ingredienti per 4 persone

300 gr di parmigiano reggiano 24 mesi biologico grattuggiato
5 dl di panna
5 dl di latte
2 chiodi di garofano
1 gr pepe di caienna
1 gr paprika
1 gr cumino
5 rossi d'uovo
30 gr di zucchero semolato
10 gr di zucchero mascobado
10 gr zucchero di canna
5 gr sale

Portare a ebollizione panna latte e parmigiano spegnere il fuoco e lasciar riposare almeno 1 ora.

Montare i tuorli con lo zucchero semolato il sale e versare a filo il composto al parmigiano continuando a mescolare. Rimette il tutto sul fuoco finche non comincierà a fare il velo al cucchiaio. Versare nei contenitori e cuocere a vapore per 25 minuti. O al forno a bagno maria a 150 gr per mezzora. Lasciar raffreddare.

Mischiare lo zucchero mascobado con lo zucchero di canna. Spolverarlo sulla crema e con la torchia da cucina caramellare.

1 commento:

loste ha detto...

Che dire... immaginami inchinato ai tuoi piedi per quello che dalla tua testa arriva sui tavoli del tuto ristorante, e qui su questo blog. E poi detto solo tra me e te io gli inglesi non li sopporto, e se le nostre donne sono insoddisfatte quelle inglesi non parlano perché so' più m'briaghe degli uomini. E fate basta!
Marco