giovedì 19 febbraio 2009

Latitante



Mamma esce alle sette, io mi sveglio alle sette e mezza forse prima... per un pò la chiamo e poi quando capisco che non c'è chiamo papà che mi cambia, mi fa la ppappapapappa, la banana, e poi le ape, perchè senza non si può stare. Ore otto e trenta partenza, ore nove nido. E poi papà va al ristorante dova fa il cuoco full time, oltre che il gestore e lo smadonnatore ufficiale. Pranzo.... servizio. E poi tre volte alla settimana si è dato alle cose serie. Palestra. Ore cinque arriva papa. Andiamo a casa e arriva la mamma. Poi papapappapapa, bagnetto e papà torna al ristorante.... io scendo con mamma lo saluto. Nananananana

E papà da un pò di giorni a questa parte non sa se ce la fa. : )

4 commenti:

bucanero ha detto...

lo smadonnatore ufficiale mi piace...

Bacco ha detto...

vai che ce la fai...

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Tenerissimo questo post... mi ci sono proprio trovata, mio marito non fa lo chef bensì l'orchestrale ma i ritmi sino ad un annetto a erano proprio questi :-) Buona serata Laura

Anonimo ha detto...

Adesso non è ancora niente, vedrai quando saranno due...